Mercoledì, 30.07.2014

Madagaskar: Settembre 2013 a luglio 2014

A inizio maggio Meinrad Ackermann ci ha inviato alcune belle immagini di un giovane gipeto che ha osservato nella Weisstannental. Su una delle foto sono visibili gli anellini che porta alle zampe con i quali marchiamo individualmente ogni gipeto. Abbiamo così potuto identificare con certezza questo individuo come Madagaskar. Come il suo consimile Sardona, anche Madagaskar rende visita alla località di reintroduzione, e questo già poco dopo il rilascio dei due giovani gipeti Noel-Leya e Schils.

Quando Madagaskar, che nel frattempo ha 3 anni, è atterrato su una roccia a pochi passi da Sardona si è offerta l’occasione per un interessante paragone: il piumaggio pettorale di Madagaskar appare argentato mentre quello di Sardona è di un brillante color rosso-ruggine. Il colore rosso di Sardona è una conseguenza dei bagni in fango ricco di ossidi di ferro. Speriamo di poter continuare ad osservare anche Madagaskar nella regione di Sargans.