Martedì, 31.08.2010

Kira: Luglio/agosto 2010

Kira nel frattempo è diventata un’ottima volatrice. Nonostante i 6.3 chili segnanti dalla bilancia al momento del montaggio dell’emittente, decolla senza problemi per eleganti giri in volo planato. Osservando la dimensione delle sue enormi ali, appare chiaro come i gipeti, nonostante il loro peso, possano superare senza problemi grandi distanze. Il guardacaccia Signor Peter Eggenberger ha scattato alcune spettacolari fotografie che documentano in modo esemplare il possente volo di Kira.

Attualmente Kira, esattamente come  Ingenius e Sardona, sorvola ancora la Calfeisental e la vicina Weisstannental. In generale, al momento Kira sembra godere di molte attenzioni, come dimostra questa foto che lo ritrae in compagnia di un’aquila e di un corvo imperiale. Tutte e tre appaiono però sempre più raramente presso la nicchia dove sono stati rilasciati. E presto amplieranno il loro raggio d’azione e raggiungeranno anche altre regioni. Siamo curiosi di scoprire le mete dei loro primi vagabondaggi.

 

 

Aktuellste Beiträge

  • Martedì, 05.07.2016
    Gallus: Dicembre 2013 – dicembre 2014
    In gennaio Guy Salamin osserva Gallus in Vallese nei pressi di Salgesch. Sulla sua foto risaltano chiaramente le piume sbiancate sull’ala destra.&nbsp...
  • Mercoledì, 30.03.2016
    Aschka: Gennaio 2015 – marzo 2016
    Poco tempo fa abbiamo finalmente di nuovo ricevuto un’osservazione di Aschka. L’8 febbraio Rene-Pierre Favre l’ha fotografata presso Chamoson in Valle...
  • Mercoledì, 30.03.2016
    Gallus: Gennaio 2015 – marzo 2016
    È passato oltre un anno e mezzo dall’ultima segnalazione che riguardava la femmina di gipeto Gallus. Ora Thomas Gries ci ha trasmesso questa immagine ...
  • Mercoledì, 30.12.2015
    Ewolina: Metà settembre – dicembre 2015
    Ewolina è restata a lungo fedele alla sua regione di rilascio. Fino a fine novembre ha intrapreso solo brevi escursioni nelle zone limitrofe e molto s...
  • Mercoledì, 30.12.2015
    Trudi: Metà settembre – dicembre 2015
    Trudi ha trascorso anche gli ultimi mesi nella regione tra il Vallese e l’Alta Savoia. Durante questo periodo abbiamo ricevuto molte immagini fantasti...
  • Martedì, 29.12.2015
    Schils: Metà settembre – dicembre 2015
    Schils sembra aver imparato la lezione e anche negli ultimi mesi è restato fedele alle Alpi, trascorrendo la maggior parte del suo tempo tra la S...