Mercoledì, 30.01.2013

Ingenius: Aprile 2012 a gennaio 2013

Ingenius rimane uno dei gipeti più intraprendenti. Ha trascorso buona parte degli ultimi mesi in Engadina e nelle zone limitrofe come pure nei pressi della Calfeisental. Il 18 agosto è stato fotografato da August Elsensohn: era seduto in bella mostra su uno sperone roccioso nei pressi del Passo dello Julier. Sulle numerose fotografie che abbiamo ricevuto è possibile seguire molto bene la muta di varie piume del suo piumaggio avvenuta negli ultimi mesi.

Oltre alle osservazioni dirette, anche i dati GPS ci forniscono informazioni molto interessanti. Grazie a questi dati è da oltre due anni e mezzo che sappiamo costantemente dove si trova questo giovane maschio di gipeto. È bello vedere che Ingenius continua a tornare nella zona di rilascio. Il 21 ottobre, per esempio, è stato osservato da Franziska Lörcher mentre volava a pochi metri dalla nicchia rocciosa dalla quale nell’estate 2010 aveva spiccato il suo primo volo.