Mercoledì, 29.09.2010

Ingenius: Settembre 2010

Nel frattempo i giovani gipeti della Calfeisental sono grandi abbastanza per provvedere da soli al proprio nutrimento. Nonostante ciò Ingenius rimane in zona fino a inizio settembre. Con molto piacere abbiamo appreso che diversi escursionisti che si sono recati in gita nelle montagne attorno a Sargans hanno avuto la fortuna di osservare i giovani gipeti. Tra le varie segnalazioni che ci sono giunte ve ne sono anche due documentate da fotografie. Ingenius è stato avvistato il 4 settembre da Jrmgard Steiner sul crinale tra la Calfeisen- e la Weisstannental. Il giorno dopo Andreia Koller e Manfred Schmucki lo hanno osservato nei pressi della nicchia di rilascio.

Anche da un punto di vista più tecnico Ingenius ci riempie di gioia. La sua emittente solare, un prototipo, ci trasmette con grande regolarità e precisione le localizzazioni del giovane gipeto. Disponiamo così di un’immagine molto dettagliata dei vagabondaggi di Ingenius. Ed eccolo in partenza per una prima escursione un po’ più estesa. È l’11 settembre. Alle 11 di mattina si trova ancora nei paraggi della nicchia di rilascio. Ma già alle 13.00 è a nord di Landquart, da dove risale la Prettigovia fino quasi a Klosters. Il giorno dopo eccolo rientrare, al pomeriggio è nuovamente nella Calfeisental. Poi, il 21 settembre, Ingenius parte una seconda volta. Stavolta si dirige verso occidente. Passando dal Tödi sorvola il Canton Uri e raggiunge Engelberg, dove trascorre il 22 settembre. Il giorno seguente si trasferisce nella regione del Passo del Grimsel. A fine settembre il nostro escursionista sorvola la zona attorno al Titlis.